Post

Visualizzazione dei post da Novembre, 2014

Passaparola: "La decrescita serena" - di - Serge Latouche

Immagine
"La parola d'ordine della decrescita ha soprattutto lo scopo di sottolineare con forza la necessità dell'abbandono dell'obiettivo della crescita illimitata, obiettivo il cui motore è essenzialmente la ricerca del profitto da parte dei detentori del capitale, con conseguenze disastrose per l'ambiente e dunque per l'umanità.
A rigore, sul piano teorico si dovrebbe parlare di acrescita, come si parla di ateismo, più che di decrescita. In effetti si tratta proprio di abbandonare una fede o una religione, quella dell'economia, del progresso e dello sviluppo, di rigettare il culto irrazionale e quasi idolatra della crescita fine a se stessa.
La nostra società ha legato il suo destino a un'organizzazione fondata sull'accumulazione illimitata. Questo sistema è condannato alla crescita. Non appena la crescita rallenta o si ferma è la crisi, il panico.
Per permettere alla società dei consumi di continuare il suo carosello diabolico sono necessari tre ingredient…

Passaparola: "l'Onestà" - di - Sandro Pertini

Immagine
In questo periodo storico difficilissimo, non solo per la mancanza di lavoro, ma soprattutto per la mancanza di valori, sto leggendo discorsi e pensieri di uomini e donne che con il loro esempio, hanno cambiato la storia del mondo. 
Uno di questi è il grande Sandro Pertini, che in uno dei suoi discorsi più significativi diceva:
"Da noi (politici) deve partire l'esempio di attaccamento agli istituti democratici e soprattutto l'esempio di onestà e di rettitudine. Perché il popolo italiano ha sete di onestà. Su questo punto dobbiamo essere intransigenti prima verso noi stessi, se vogliamo poi esserlo verso gli altri. Non dimentichiamo, onorevoli colleghi, che la corruzione è nemica della libertà". (Sandro Pertini).
Il presidente Pertini ha parlato e praticato sempre l'onestà, una virtù ormai in via di estinzione.
Ma che cosa vuol dire letteralmente questa parola? ("L'onestàindica la qualità umana di agire e comunicare in maniera sincera, leale e trasparente, in…

La vita é preziosa, abbine cura #MadreTeresadiCalcutta

Immagine
"Si sempre pronto a prenderti cura degli altri, a notare le cose e a rispondere alle altrui necessità... Può trattarsi semplicemente di trasportare un secchio d'acqua, di fare attenzione a tavola. 
Diventa un costruttore di ponti. Ascolta e rispetta le idee degli altri, permettendo loro di dire quello che hanno da dire senza interromperli.
Sii discreto ma generoso nelle tue azioni, dando il meglio di te stesso. 
Chi agisce in silenzio é migliore di chi si lamenta rumorosamente.
Sii anche disposto ad accettare la tua debolezza e i tuoi difetti, senza irritazione e senza frustrazioni". 
(Madre Teresa di Calcutta)

Speriamo che Reggio Calabria rifiorisca presto...

Immagine
Reggio Calabriafinalmente ha il suo sindaco e come ben sappiamo, dovrà passare ancora molto tempo per vedere questa città risorgere, e risplendere come un tempo.
Secondo il mio modesto punto di vista, la prima cosa da fare, è quella di far chiarezza sui conti del comune e incominciare a pensare come non appensatire più le varie bollette (acqua, illuminazione stradale, ecc..), a carico dei cittadini, che in questi due anni di commissariamento si son visto lievitare.
Giuseppe Falcomatà, sa benissimo che l'avventura Reggio è uno scoglio altissimo, che solo praticando una buona e sana politica e puntando con la massima energia sulle politiche sociali, sull'ambiente, sulla legalità, sul trasporto pubblico,  e sul turismo (mare pulito, museo, arte, turismo religioso, cucina, bellezze naturali), si potrà rivedere e riassapore una nuova "primavera".
In bocca al lupo caro amico.....